Tagliolini dell'Ascensione




Ingredienti:

Per la pasta:

  • 300 g di farina di grano duro
  • 3 uova
  • sale q.b.
  • (altrimenti utilizzare tagliolini secchi già preparati)
Per il liquido di cottura:
  • zucchero
  • 1 lt di latte di capra (in alternativa latte vaccino)
  • cannella
  • 4 bicchieri di acqua

Preparazione:

Preparazione dei tagliolini:
Disponete la farina a "fontana" e aggiungete le uova, un pizzico di sale e dell'acqua poco alla volta; quindi impastate fino a quando il composto non sarà liscio ed omogeneo. Lasciate riposare la pasta per circa mezz'ora. Poi preparate la sfoglia e con l'aiuto di una macchina per la pasta (a mano risulterà più complesso) create delle strisce di 2-3 mm; una sorta di piccoli spaghetti.

Preparazione del piatto:
In una pentola per la pasta versate il latte e l'acqua. Portate a bollore. Quindi aggiungete i tagliolini e a cottura ultimata impiattare con il brodo di cottura. Spolverare a piacere di zucchero e cannella e amalgamate per bene. Se invece preferite il piatto più brodoso aumentate la quantità di latte in cui cuocere la pasta. Meglio se gustato tiepido o freddo.

Curiosità:
Questo piatto della tradizione lucana viene preparato oggi come secoli fa il giorno dell’Ascensione. Anticamente i pastori in questo giorno particolare distribuivano gratuitamente il proprio latte ai compaesani perché si credeva che cagliare il latte all’Ascensione oppure tenere anche un minimo di latte per sé avrebbe reso sterili gli animali.