Cos'è

La dieta mediterranea in senso stretto può essere intesa come l’insieme delle abitudini alimentari delle popolazioni del Mar Mediterraneo, complessivamente basato sul consumo abbondante di frutta, verdura, pane, cereali e altri alimenti di origine vegetale; sul consumo moderato-modesto di pesce, pollame e latticini; sul consumo poco frequente di uova, carni rosse e dolci; sull’uso principalmente di olio di oliva rispetto agli altri grassi.

Il concetto di dieta mediterranea può essere esteso facendo riferimento all’etimologia del termine dieta, che deriva dal greco dìaita (δίαιτα),  cioè “modo di vivere”. La dieta mediterranea infatti si riferisce non solo al consumo di alimenti tra le popolazioni mediterranee, ma anche alle tradizioni culturali, sociali, religiose che ruotano intorno ad esso. È per questo che nel 2010 è stata riconosciuta dall’UNESCO come patrimonio culturale immateriale dell’umanità.